IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Facciamoci due risate

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Rasputin
-------------
-------------
avatar

Maschile Scorpione Messaggi : 3235
Data d'iscrizione : 15.01.11
Età : 56
Località : Augusta Vindelicorum

MessaggioTitolo: Facciamoci due risate   Mer Mag 21, 2014 3:14 am

Citazione :
Leggendo i registri di classe e i diari degli studenti si possono trovare chicche interessanti, specialmente quando si parla di note disciplinari. Ecco note più assurde e divertenti trovate sul web:
Non è possibile svolgere la lezione causa olezzo nauseabondo proveniente da luogo ignoto.
C.D. aizza i compagni a lanciare penne e gomme verso il sottoscritto.
A.C. bacia appassionatamente S.D. mentre S.F. fotografa l’idillio.
Per festeggiare la sufficienza in arte L.S. spara un fumogeno dalla finestra dell’aula.
A. parla in arabo in classe e non vuole dire il significato in italiano
C. disturba la lezione dando testate al muro.
L’alunno F.M. ritorna dal bagno dopo 20 minuti dicendo che non lo trovava.
R.F. non ha il materiale di musica e tenta di nascondersi agli occhi della docente. Sono delusa.
Invito i colleghi docenti della 3^F a fare una riflessione sulla condotta dei propri alunni. La mia è la seguente: Una classe allo sbando!
L’alunno D.L. giustifica l’assenza del **/**/**** per: Ha ceduto una diga in Puglia (siamo in Lombardia)
La classe festeggia il Natale con 6 mesi 7 mesi di anticipo. O 5 di ritardo.
S.L. nell’ora di inglese canta con le cuffiette, poi insulta l’insegnante e viene allontanato dalla classe. D.O. di risposta si mette a cantare.
In classe volano patate e altri ortaggi
L’alunno B.C. lancia bottigliette d’acqua vuote dalla finestra facendo starnuti finti per coprire il rumore
L’auto della professoressa di storia è bersaglio degli sputi di F.S.
L’alunno L.T. rimane in bagno per mezz’ora. Al suo ritorno sostiene di aver aiutato un alunno di quinta che si era perso
L’alunno B.D. peregrina senza meta per la classe.
R.P. si autoestrae un dente nell’ora di filosofia
L’alunno M.D. giustifica l’assenza del **/11/2008 per: Raccolta olive
A.F. ride ininterrottamente da venti minuti e presenta segnali di convulsioni
L’alunno G.P. messaggia con mia figlia in classe e chiede al sottoscritto se è libera questo pomeriggio.
La lavagna è imbrattata di disegni osceni raffiguranti la sottoscritta
L’alunno T.U. butta il proprio banco e la sedia del suo compagno fuori dalla classe per motivi ignoti.
L’armadio di classe è tagliato a metà.
L.F. giustifica l’assenza del 24/05/1999 per: Mi sto preparando, con largo anticipo, alla fine del mondo
D.L. ‘abbaia’ durante la lezione
Metà della classe è assente, l’altra metà tenta di convincermi che gli assenti non sono mai esistiti.
La classe interrompe la lezione per tagliare i capelli a G.F.
Alla notizia dell’intervento di uno psicologo in classe, M. si alza dal banco, si siede di fronte alla porta e simula comportamenti autistici
L’alunno S. C. lascia l’aula prima dell’orario di uscita dopo aver fotografato la lavagna con il cellulare sostenendo che avrebbe riesaminato la lezione a casa sua.
L’alunno A., assente dall’aula dalle ore 12.03, rientra in classe alle ore 12.57 con un nuovo taglio di capelli.
Gli alunni M. P. e D. A. dopo aver rubato diversi gessetti dalla lavagna di classe, simulano durante la lezione l’uso di sostanze stupefacenti tramite carte di credito e banconote arrotolate, tentando inoltre di vendere le sopraccitate finte sostanze ai propri compagni. A mia insistente richiesta di smetterla vengo incitato a provare pure io per non avere così tanti pregiudizi.
La classe non mostra rispetto per l’illustre filosofo Pomponazzi e ne altera il nome in modo osceno.
L’alunno M. dopo la consegna del pagellino da far firmare ai genitori riconsegna il pagellino firmato 2 minuti dopo. Sospetto che la firma non sia autentica.
Il crocefisso dell’aula stato rovinato. Il Cristo ora porta la maglia della nazionale.
L’alunno A. durante l’intervallo intrattiene dalla finestra dell’aula gli alunni dell’istituto imitando Benito Mussolini, munito di fez e camicia nera, presentando una dichiarazione di guerra all’istituto che sta dall’altra parte della strada.
Dopo aver fatto scena muta durante l’interrogazione di geografia astronomica V. chiede di avvalersi dell’aiuto del pubblico
L’alunno M. G. al termine della ricreazione sale sul bancone adiacente la cattedra e dopo aver gridato “Ondaaaa energeticaa!!!”, emette un rutto notevole che incita la classe al delirio collettivo.
Facendo l’appello e notando l’assenza dell’alunno S., mi viene detto dall’alunno C. di non preoccuparmi. Quest’ultimo estrae il portafoglio, lo apre e simulando di parlare ad una terza persona urla “Scotty: teletrasporto!”. Con fragorosi effetti sonori fatti con la bocca, l’alunno S. fuoriesce dall’armadio.
L’alunno L.P. durante l’ora di educazione fisica insegue le compagne di classe sventolando in aria lo scopino del water.
L’alunno L.P. durante la lezione di educazione fisica usa la pertica come simbolo fallico.
Si espelle dall’aula l’alunna M. Ilaria perché ha ossessivamente offeso la compagna Sabatino Domenica chiamandola Week End.
L’alunna B.R. fa sfoggio della sua biancheria intima lanciandola sul registro del professore.
La classe nonostante i continui richiami del professore continua imperterrita durante le ore di c.t.a. a emanare flatulenze senza che i colpevoli si dichiarino e l’aria ormai è resa irrespirabile da tali esalazioni. Si prega di fare nota ai genitori di tale maleducazione.
Gli alunni M. e P. incendiano volontariamente le porte dei bagni femminili per costringere le ragazze ad utilizzare il bagno maschile.
L’insegnante di latino: “L’alunno è entrato in aula, dopo essere stato per 20 minuti al bagno, aprendo la porta con un calcio; ha fatto una capriola e ha puntato un’immaginaria pistola verso l’insegnate dicendo “ti dichiaro in arresto nonnina!”
L’alunno giustifica l’assenza del giorno precedente scrivendo “credevo fosse domenica”.
T., L. e B. chiudono in bagno una loro compagna perché ritenuta da loro “cesso”.
Gli alunni B. e B. durante l’ora di italiano compiono irrispettosi esperimenti di balistica usando proiettili di carta e saliva stoppini) contro il ritratto dell’Onorevole Presidente della Repubblica Ciampi. Si giustificano dicendo di necessitare un bersaglio.
L’alunno M.B. sprovvisto di fazzoletti si sente autorizzato a strappare una pagina della Divina Commedia per soffiarsi il naso.
P. non svolge i compiti e alla domanda “Per quale motivo?” risponde “Io c’ho una vita da vivere”.
Liceo Scientifico Copernico di Brescia: “Gli alunni B. e N. simulano un omicidio in classe, il primo si steso a terra, il secondo disegna la sagoma”.
L’alunno M. ha fatto l’ennesima scena muta dicendo che risponderà solo in presenza del suo avvocato.
Ora di religione: “Si segnala mancanza del Crocifisso, occultato dalla classe, al suo posto cartello recante le parole “torno subito””.
L’alunno M. (egiziano, n.d.r.), continua a ripetere la parola “ano” poiché R. l’ha convito che significhi “dito”.
Gli alunni P. e A. alle ore 10:25 escono dall’armadio
Durante ogni comunicazione via radio del preside, lo studente Mario D. cade per terra e si raggomitola in posizione fetale gridando “Oh no ancora quelle voci!!
P.D. e P.I. danno uno spettacolo di cabaret durante l’ora di inglese dopo essere stati scherzosamente chiamati Cochi e Renato dalla sottoscritta.
Durante la lezione di matematica la classe inscena il mio funerale, chiedendomi le misure per la bara

FONTE

Sarebbe interessante stilare una classifica delle migiori  risatona 

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cri845
--------------
--------------
avatar

Femminile Ariete Messaggi : 12213
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 33
Località : trento

MessaggioTitolo: Re: Facciamoci due risate   Mer Mag 21, 2014 5:36 am

grazi per avermi fatto un sacco ridere!!! sembro un po' matta visto che sono in ufficio e me la sto bellamente ridendo!  cane 

dura stilare una classifica... ma se vuoi iniziare....

_________________

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Rasputin
-------------
-------------
avatar

Maschile Scorpione Messaggi : 3235
Data d'iscrizione : 15.01.11
Età : 56
Località : Augusta Vindelicorum

MessaggioTitolo: Re: Facciamoci due risate   Mer Mag 21, 2014 11:19 am

Cominciamo con una menzione d'onore al merito:

Citazione :
L’alunna B.R. fa sfoggio della sua biancheria intima lanciandola sul registro del professore.

 in ginocchio 

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Erikavitty
-------------
-------------
avatar

Femminile Pesci Messaggi : 1422
Data d'iscrizione : 13.01.14
Età : 36
Località : Lombardia

MessaggioTitolo: Re: Facciamoci due risate   Mer Mag 21, 2014 11:22 pm

ma smettilaaaaaaaaaa ahahahahahaaaaah
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
LaFenice
-------------
-------------
avatar

Femminile Sagittario Messaggi : 1216
Data d'iscrizione : 19.10.13
Età : 39
Località : venezia

MessaggioTitolo: Re: Facciamoci due risate   Gio Mag 22, 2014 1:19 am

Troppo forti!!Mi hai davvero regalato qualche bella risata  risatona 
Aggiungo che ce n'è una che avrei sempre voluto dire anch'io:
"P. non svolge i compiti e alla domanda “Per quale motivo?” risponde “Io c’ho una vita da vivere”.
Aggiungo solo MITICO/A !!  Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Rasputin
-------------
-------------
avatar

Maschile Scorpione Messaggi : 3235
Data d'iscrizione : 15.01.11
Età : 56
Località : Augusta Vindelicorum

MessaggioTitolo: Re: Facciamoci due risate   Gio Mag 22, 2014 1:52 am

Anche questa è da medaglia:

Citazione :
Durante ogni comunicazione via radio del preside, lo studente Mario D. cade per terra e si raggomitola in posizione fetale gridando “Oh no ancora quelle voci!!

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cri845
--------------
--------------
avatar

Femminile Ariete Messaggi : 12213
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 33
Località : trento

MessaggioTitolo: Re: Facciamoci due risate   Gio Mag 22, 2014 5:34 am

L’insegnante di latino: “L’alunno è entrato in aula, dopo essere stato per 20 minuti al bagno, aprendo la porta con un calcio; ha fatto una capriola e ha puntato un’immaginaria pistola verso l’insegnate dicendo “ti dichiaro in arresto nonnina!”

Gli alunni M. P. e D. A. dopo aver rubato diversi gessetti dalla lavagna di classe, simulano durante la lezione l’uso di sostanze stupefacenti tramite carte di credito e banconote arrotolate, tentando inoltre di vendere le sopraccitate finte sostanze ai propri compagni. A mia insistente richiesta di smetterla vengo incitato a provare pure io per non avere così tanti pregiudizi.  affraid 

T., L. e B. chiudono in bagno una loro compagna perché ritenuta da loro “cesso”.  cane i bagni sono troppo piccoli, purtroppo! però  gli ufficio poi sarebbero delle dimensioni giuste per una persona!!!!  risatona

_________________

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
LaFenice
-------------
-------------
avatar

Femminile Sagittario Messaggi : 1216
Data d'iscrizione : 19.10.13
Età : 39
Località : venezia

MessaggioTitolo: Re: Facciamoci due risate   Gio Mag 22, 2014 6:09 am

Metà della classe è assente, l’altra metà tenta di convincermi che gli assenti non sono mai esistiti. risatona 
Per festeggiare la sufficienza in arte L.S. spara un fumogeno dalla finestra dell’aula. risatona 

Più le leggi più son divertenti!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Rasputin
-------------
-------------
avatar

Maschile Scorpione Messaggi : 3235
Data d'iscrizione : 15.01.11
Età : 56
Località : Augusta Vindelicorum

MessaggioTitolo: Re: Facciamoci due risate   Gio Mag 22, 2014 11:06 am

Anche questo è un genio:

Citazione :
L’alunno A., assente dall’aula dalle ore 12.03, rientra in classe alle ore 12.57 con un nuovo taglio di capelli.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Diana4ever
-------------
-------------
avatar

Femminile Scorpione Messaggi : 2003
Data d'iscrizione : 03.05.11
Età : 30
Località : San Giuliano Terme (PI)

MessaggioTitolo: Re: Facciamoci due risate   Mar Mag 27, 2014 4:36 am

Ahahahahahhaha
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Rasputin
-------------
-------------
avatar

Maschile Scorpione Messaggi : 3235
Data d'iscrizione : 15.01.11
Età : 56
Località : Augusta Vindelicorum

MessaggioTitolo: Re: Facciamoci due risate   Gio Ago 18, 2016 1:45 pm

Trovata ora:


Qualcuno su Facebook ha scritto:
Devo per forza di cose e per 'adorationem populi' tornare sull'argomento 'malati di salute' che tanto vi fa ancora parlare ed insultare il qui medesimo.
(Gwyneth, tesoro, lo so che sei tu che mi mandi i messaggi minatori anonimi... Se tra te e Chris non ha funzionato è perché hai passato troppe serate a bollir fave, invece di prestare un po' di attenzione alla sua... Fammi causa, tanto non c'ho una lira).
Se dubitate che le intolleranze (o più spesso, mode alimentari) siano diventate sempre di più il discutibile appannaggio di chi può scegliere se spendere un mutuo per mangiare il kamut o il pane di sabbia di Kefalonia, è ormai assodato ed indiscutibile (grazie alle ricerche dei miei laboratori) che quando vi private di una dieta completa per correre dietro a Gwyneth, Stella e tutta la banda delle fighe stitiche, finite col perdere il senso dell'umorismo.
Infatti mi arrivate addosso come una torma di Santi Franceschi, agguerriti nel vostro saio di juta bio e nei vostri sandali di pelle 'cruelty-free', per salvare il pianeta dall'ecatombe dei magnaciccia e per far valere il vostro diritto di scoprire che il cavolo riccio (che ora chiamate Kale, all'inglese, perché fa più figo) fa bene, oltre a quello di suggerire che il tofu non sa di culo se lo compri a Hokkaido tutti i mercoledì o che i veri semi di Chia non provengono dalla provincia di Viterbo.
Mi state mandando le cartelle cliniche che vi certificano in quanto affetti da celiachia, e mi dispiace per voi, ma il nemico non sono io, bensì chi sta pompando i prezzi delle vostre vettovaglie 'gluten-free' rendendole fuori portata per i molti che ne avrebbero davvero bisogno.
Sono loro, i fighetti-hipster-neo-hippy seguaci della Fava Decorticata, che si schiattano di quinoa perché è piena di proteine e fa bene e non ammazzi i vitellini a tortorate invocando Satana, e lo fanno ignorando il fatto che in Bolivia (dove la quinoa, oltre ad essere prodotta per la maggiore, era anche un caposaldo dell'alimentazione da secoli) ormai è troppo costosa per i locali che stanno ripiegando sempre di più sul fast food americano cambiando, e non per il meglio, le abitudini alimentari di un intero popolo.
Sapevatelo.
Lo devo ripetere, perché magari c'avevate in bocca un supplì di seitan e non mi avete sentito: il business dell' 'Health Food', dei cibi 'Free From' e degli alimenti 'particolari' non ha raggiunto il valore di svariate decine di miliardi di dollari e non ha riempito intere zone di supermercato grazie a chi ne ha DAVVERO bisogno per vivere, ma A CAUSA di chi ne ha fatto una moda ed ha fatto sì che i semi di Chia, il seitan, il tofu e le bacche di Goji arrivassero pure nelle scatole dei Coco Pops.
Ma figuratevi cosa gliene sbatte ad una multinazionale se l'1% della popolazione soffre di celiachia!
Non è una fetta di mercato appetibile.
Son numeri troppo bassi.
Ma se Chicca, Lilly, Andy, Massy e Veru e tutti i loro amichetti abbonati a Goop fanno man bassa da Wholefoods ogni fine settimana, il discorso cambia, cambia il mercato, l'offerta, il prezzo e voi ve la prendete in quel posto.
Gluten-free o no.
Dovete rendervi conto che i livelli della pubblica imbecillità sono arrivati al punto che basta una qualsiasi celebrità da reality che se ne esca dicendo "Io sono una permagnokka perché mi faccio le supposte a mano con il germe di grano..." e tutti cammineremmo coi ciuffetti di erba che ci escono dal culo...
(Recenti notizie riportano ingenti file di salutisti assetati nei cessi della Stazione Termini, grazie alla Brigliadori, e tutti i banchetti ambulanti dei bibitari di Roma si stanno attrezzando con angoli-lounge 'dal produttore al consumatore' a km zero con lo slogan geniale 'Noi ve la famo in bocca' e sta andando abbastanza bene...)
Ma i semi di Chia fanno bene?
Boh. Magari sì, dovrei chiederlo ai miei canarini... 
I famosi Goji berries, le bacche Açai, le nespole, i porcini, le M&Ms... Fanno bene?
Boh, magari sì.
L'acqua aromatizzata all'asparago per $6 a bottiglietta fa bene? 
Il sale rosa dell'Himalaya (mai più senza!), quello affumicato della Danimarca, fanno bene?
Boh, magari sì.
Le alghe blu, i funghi shitake, le lacrime alcooliche di Donatella, i peli del petto della De Filippi fanno bene?
Allattare fino ai 360 mesi di età o mandare il bimbo a scuola con la placenta ancora attaccata dentro allo zainetto perché DEVE cascare da sola, fa bene?
Boh, magari sì.
Quello che è indubitabile è che non riusciamo a fare delle scelte senza farne trincea, vangelo, setta, piattaforma da cui pontificare e soprattutto senza rompere i coglioni agli altri mentre mangiano pane e salsiccia.

E non mi venite a dire che esiste la carbonara vegana, perché allora io in mezzo alle cosce c'ho la vagina vegana, meglio di quella tradizionale e più ricca di proteine, e ci dovete stare.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Facciamoci due risate   

Tornare in alto Andare in basso
 
Facciamoci due risate
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Facciamoci due risate
» Privato che vuole riciclare rifiuti edilizia
» call center sistri- barzellette
» Vorrei che questo sito non esistesse...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: CHIACCHIERE IN LIBERTA' :: Gossip-
Andare verso: