IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Marmellata Agavi'

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
elynerix
-------------
-------------
avatar

Femminile Cancro Messaggi : 1152
Data d'iscrizione : 17.08.11
Età : 43
Località : Reggio Emilia

MessaggioTitolo: Marmellata Agavi'   Gio Mar 06, 2014 2:17 am

Ieri all'Ipercoop ho visto un nuovo prodotto che mi ha incuriosita.
Le marmellate Agavi' ai gusti prugna, fragola ,albicocca.
Sull'etichetta e' dichiarato che sono a basso IG ed è dichiarato anche il valore dell'IG
Ingredienti : frutta 30%,succo d'agave 40%, inulina (fibra) 8%, pectina.
Gli ingredienti mi pare siano tutti ok.

E' dichiarato che la marmellata di fragole ha un IG di 26,9
Quelle di prugna e albicocca dichiarano un IG di 35 un po' più elevato.

La marca e' Casa Giulia.

Non ho resistito e ho voluto provarla .... Alla fine direi che la Rigoni e' molto meglio e contiene anche molta più frutta.

Dite comunque che si può utilizzare? Un velo spalmato sulle wasa?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Erikavitty
-------------
-------------
avatar

Femminile Pesci Messaggi : 1422
Data d'iscrizione : 13.01.14
Età : 36
Località : Lombardia

MessaggioTitolo: Re: Marmellata Agavi'   Gio Mar 06, 2014 2:40 am

no lascia perdere....ho letto che lo sciroppo d'agave ha un IG talvolta alto come il glucosio puro...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Erikavitty
-------------
-------------
avatar

Femminile Pesci Messaggi : 1422
Data d'iscrizione : 13.01.14
Età : 36
Località : Lombardia

MessaggioTitolo: Re: Marmellata Agavi'   Gio Mar 06, 2014 2:42 am

ho trovato questo!!!!!!!!!!!

Tra le migliori operazioni marketing dell’indisutrai agro-alimentare degli ultimi tempi, lo sciroppo di agave potrebbe vincere la medaglia d’oro.
Totalmente ignorato dal grande pubblico (e perfino da molti esperti) una decina di anni fa, lo sciroppo di agave ha conquistato un posto in prima linea nei magazzini bio, per poi andare alla conquista degli scaffali dei supermercati comuni, con un ascesa che sembra essere senza fine.
Oggi trovate lo sciroppo d’agave dappertutto nel commercio. Rari sono quelli che non lo hanno provato almeno una volta, e milioni di persone lo hanno adottato come dolcificante.
Per quale ragione? Perché gli operatori del marketing che hanno lanciato lo sciroppo di agave hanno avuto delle idee geniali di far credere che sia una sostanza di un nuovo tipo, dal potere dolcificante superiore a quello dello zucchero, senza effetti sulla glicemia (tasso di zucchero nel sangue) di quanto ne abbia la frutta, pur essendo “naturale” al cento per cento, e sottinteso “biologico”.
Per giunta, le campagne di comunicazione che hanno accompagnato il lancio dello sciroppo di agave hanno molto abilmente lasciato sottintendere che si tratta di un prodotto tradizionale, utilizzato da lunga data in Messico.
Questa operazione ha permesso di far accettare al consumatore il prezzo esorbitante dello sciroppo di agave, e nel frattempo aumentando il numero di alimento dolcificati con questo prodotto: oggi si trovano nelle bevande, nella barrette di cereali, dei desserts, e in altri numerosi prodotti ì, e tutto questo nei reparti dietetici, e nei magazzini biologici.
Eppure lo sciroppo di agave non è ne tradizionale e nemmeno buono per la salute.
Il suo indice glicemico (effetto sul tasso di zuccheri nel sangue) può essere altrettanto alto quanto quello del glucosio pure. E non è assolutamente raccomandato ai diabetici, e nemmeno alle persone che cercano di perdere peso, o trovare un equilibrio alimentare.
Cos’è l’agave?
L’agave è una pianta che cresce principalmente nel Messico, ma la si trova oggi in molte regioni calde e secche, e anche in alcuni paesi mediterranei. La pianta era nota solo in quanto componente principale della tequila.
Quando la pianta raggiunge l’età di dieci anni, le foglie vengono tolte per estrarre il cuore della piantra, che può pesare da 25 a 75kg, e ha una forma simile all’ananas. La linfa che si trova al suo interno viene estratta e trasformata in “sciroppo di agave” facendola bollire diverse ore, come fanno i canadesi con la linfa di acero per farne lo sciroppo d’acero.
Il prodotto ottenuto in questo modo è chiamato inulina, e ha un alta dose di fruttosio.
Le false idee sullo sciroppo di agave
Il consumatore pensa spesso che lo sciroppo di agave contenga poche calorie.
E’ sbagliato. Un cucchiaio da caffè di sciroppo di agave contiene 16 calorie, esattamente quanto lo zucchero.
I diabetici e i pre-diabetici consumano lo sciroppo di agave perché pensano che il suo indice glicemico sia basso, e che il suo consumo non comporta alcun picco glicemico nel sangue.
Attenzione: in realtà, tutto dipende dal modo in cui lo sciroppo di agave è stato fabbricato. A seconda della fabbricazione, l’indice glicemico (IG) dello scuiroppo di agave può variare da 55 (come degli spaghetti ben cotti) a 90, come lo zucchero bianco, e purtroppo non si trova alcuna informazione in merito sull’etichetta.
Se siete diabetici, è importante sapere che non sono stati fatti sufficienti studi sul rapporto tra sciroppo do agave e diabete, e la maggior parte di loro sono stati fatti su cavie da laboratorio, e non su essere umani.
Perché il fruttosio crea problemi?
Permettetemi prima di chiarire un punto importante. Il fruttosio concentrato non si trova naturalmente nei frutti, e ne da nessuna altra parte in natura. Quando si trova del fruttosio in natura, è accompagnato da enzimi, acqua, vitamine, minerali, fibre e pectina ed è naturalmente mischiato ad altri zuccheri.
il fruttosio concentrato, lui invece, è ottenuto da una lavorazione raffinata, e in modo artificiale.
Quando mangiate della frutta, il fruttosio è assimilato lentamente prima di passare dal vostro fegato che poi lo trasformerà in energia immediatamente disponibile. Mentre, se consumate del fruttosio concentrato, o purificato, il fruttosio arriva troppo velocemente al livello del fegato, e non potrà quindi trasformarlo in energia. L’eccesso è quindi trasformato in grasso che andrà a circolare nel vostro sangue prima di essere stoccato.
Se avete letto bene quest’ultimo paragrafo, è qui che risiede la chiave del mistero che vi spiega come mai mangiare della frutta è una cosa utile alla vostra salute, e invece consumare del fruttosio è nocivo.
Anche se il fruttosio non fa salire ne scendere la vostra glicemia, non viene trasformato in glucosio sanguigno come per gli altri zuccheri. Da qui l’idea che lo sciroppo di agave, molto ricco in fruttosio concentrato, sarebbe buono per i diabetici.
Ma in realtà non è così.
Di recente, dei ricercatori di Harvard hanno dimostrato che mangiando della frutta fresca, si diminuisce il rischio di diabete di tipo 2, mentre bere dei succhi di frutta, ricchi di fruttosio concentrato e privi di fibra, ne aumentano il rischio.
Per giunta, il fruttosio inibisce il vostro livello di leptina, l’ormone della sazietà che indica al vostro corpo quando non avete più fame. In altri termini, il fruttosio vi dà voglia di mangiare ancora di più. E non solo vi fa ingrassare, ma il fruttosio carica il vostro corpo di grasso in punti pericolosi per la vostra salute: tra gli organi vitali (grasso viscerale) e nella zona del tronco/pancia.
Questo è stato dimostrato grazie ad una ricerca fatta nel maggio 2009 nel Journal of Clinical Investigation. (2)
La conclusione :

  • lo sciroppo di agave è ricco in fruttosio ed è nocivo alla vostra salute.
  • Lo sciroppo di agave non è un alimento tradizionale,
  • non è naturale ed è altamente raffinato: è quindi un alimento da evitare.

Allora cosa fare?
Vi darò delle indicazioni ma sono obbligato a dirvi che ad ogni modo, qualsiasi cosa capiti, l’unica soluzione è che vi abituiate a mangiare meno zuccherato, e quindi a modificare i vostri gusti, abbassando il sapore dolce.
I francesi consumano in media 35kg di zucchero all’anno ed è eccessivo. Per un alimentazione sana, non si dovrebbero superare gli 8kg all’anno!
Ma in attesa di prendere una decisione (per forza radicale) per raggiungere il livello consigliato, due punti importanti sono da tenere presente:

  • evitare gli edulcoranti. Causano più danno dello zucchero naturale
  • Avete provato la stevia? è un edulcorante naturale usato dagli indiano Guarani del Paraguai e del Brasile. Quello è compatibile con le diete ipoglicemie e le diete per diabetici.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
elynerix
-------------
-------------
avatar

Femminile Cancro Messaggi : 1152
Data d'iscrizione : 17.08.11
Età : 43
Località : Reggio Emilia

MessaggioTitolo: Re: Marmellata Agavi'   Gio Mar 06, 2014 2:56 am

La rifilerò a mio marito Wink
Torno alla mia Rigoni
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
elynerix
-------------
-------------
avatar

Femminile Cancro Messaggi : 1152
Data d'iscrizione : 17.08.11
Età : 43
Località : Reggio Emilia

MessaggioTitolo: Re: Marmellata Agavi'   Gio Mar 06, 2014 4:32 am

Pero' lo sciroppo Di Agave Monty lo da ad IG 15
Rimanendo nei limiti quantitativi del fruttosio dovrebbe starci .... Comunque x stare nel sicuro rifilo .... Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cri845
--------------
--------------
avatar

Femminile Ariete Messaggi : 12213
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 33
Località : trento

MessaggioTitolo: Re: Marmellata Agavi'   Gio Mar 06, 2014 5:06 am

l'agave è ammessa come dolcificante, esattamente come stevia e fruttosio.

_________________

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Erikavitty
-------------
-------------
avatar

Femminile Pesci Messaggi : 1422
Data d'iscrizione : 13.01.14
Età : 36
Località : Lombardia

MessaggioTitolo: Re: Marmellata Agavi'   Gio Mar 06, 2014 5:12 am

ma anche nella marmellata?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cri845
--------------
--------------
avatar

Femminile Ariete Messaggi : 12213
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 33
Località : trento

MessaggioTitolo: Re: Marmellata Agavi'   Gio Mar 06, 2014 5:17 am

certo che si!

_________________

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Erikavitty
-------------
-------------
avatar

Femminile Pesci Messaggi : 1422
Data d'iscrizione : 13.01.14
Età : 36
Località : Lombardia

MessaggioTitolo: Re: Marmellata Agavi'   Gio Mar 06, 2014 5:19 am

però a me sembra in percentuale un po' troppo alta.... sarò che sono per il limitare dei dolcificanti perchè avevo letto che provocano comunque degli impennamenti dell'insulina
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cri845
--------------
--------------
avatar

Femminile Ariete Messaggi : 12213
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 33
Località : trento

MessaggioTitolo: Re: Marmellata Agavi'   Gio Mar 06, 2014 5:21 am

non è poca, però c'è pure inulina..
bisognerebbe confrotare l'etichetta con la rigoni..

_________________

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Erikavitty
-------------
-------------
avatar

Femminile Pesci Messaggi : 1422
Data d'iscrizione : 13.01.14
Età : 36
Località : Lombardia

MessaggioTitolo: Re: Marmellata Agavi'   Gio Mar 06, 2014 7:39 am

la rigoni non contiene alcun tipo di dolcificante!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Giusy64
-------------
-------------
avatar

Femminile Acquario Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 10.01.15
Età : 53
Località : Siracusa

MessaggioTitolo: Re: Marmellata Agavi'   Mer Gen 14, 2015 9:13 am

l'inulina ragazze essendo una fibra solubile fa scendere senza ombra di dubbio l'IG di quella marmellata  winky winky
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://blog.giallozafferano.it/iocucinocongioia
Ladolcevita
-------------
-------------
avatar

Femminile Messaggi : 112
Data d'iscrizione : 14.11.13
Località : Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Marmellata Agavi'   Mer Gen 14, 2015 1:02 pm

Sto usando la marmellata dell'Alce Nero attualmente ho quella alla pesca e alla fragola.contrngono solo frutta succo d'uva e succo di limone. Può andar bene?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Marmellata Agavi'   

Tornare in alto Andare in basso
 
Marmellata Agavi'
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Marmellata Agavi'
» marmellata di mele cotogne -bimby-
» Sconto Marmellata Rigoni alla Coop
» marmellata
» marmellata hero

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: MONTIGNAC :: Consigli per gli acquisti-
Andare verso: