IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 spiegare il metodo agli scettici

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ciprova
-------------
-------------
avatar

Femmina Messaggi : 988
Data d'iscrizione : 25.07.11
Località : Roma

MessaggioTitolo: spiegare il metodo agli scettici   Ven Set 23, 2011 12:52 pm

come già ho letto quà e là, capita un pò a tutti noi trovarsi a spiegare che tipo di "dieta" stiamo seguendo alle persone che ci incontrano magari dopo qualche mese e ci trovano dimagriti:

a me è successo l'altro giorno ... quando sono andata dall'estetista che non mi vedeva da prima dell'estate, dopo 15kg non mi ha riconosciuta ...

allora cominciano con l'interrogatorio:
-ma quanti kg hai perso?
-come hai fatto?
soffri la fame?
-secondo me prendi delle pasticche, non è possibile!
-stai attenta a dimagrire troppo
-ma allatti, non devi stare a dieta

poi ci sono quelli che vogliono sapere notizie sul metodo, allora brava bravina mi metto con la santa calma a spiegare a grosse linee, ma poi ti rispondono:
-ah! no! il libro non lo compro, a che serve, mi fai tu lo schema settimanale di quello che devo mangiare
-beh la marmellata senza zucchero costa troppo
-seeee!! il pane 100%integrale se non lo trovo non mi posso mica mettere a farlo io, e poi ame il pane di segale non piace
- troppo complicata questa dieta con queste combinazioni da fare ...
......
... ma questi che vogliono ... la botte piena e la moglie ubriaca??

a voi vi capitano questi soggetti?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
miluncina
-------------
-------------
avatar

Femmina Gemelli Messaggi : 1242
Data d'iscrizione : 16.02.11
Età : 44
Località : venezia

MessaggioTitolo: Re: spiegare il metodo agli scettici   Ven Set 23, 2011 1:00 pm

Ciprova ha scritto:
come già ho letto quà e là, capita un pò a tutti noi trovarsi a spiegare che tipo di "dieta" stiamo seguendo alle persone che ci incontrano magari dopo qualche mese e ci trovano dimagriti:

a me è successo l'altro giorno ... quando sono andata dall'estetista che non mi vedeva da prima dell'estate, dopo 15kg non mi ha riconosciuta ...

allora cominciano con l'interrogatorio:
-ma quanti kg hai perso?
-come hai fatto?
soffri la fame?
-secondo me prendi delle pasticche, non è possibile!
-stai attenta a dimagrire troppo
-ma allatti, non devi stare a dieta

poi ci sono quelli che vogliono sapere notizie sul metodo, allora brava bravina mi metto con la santa calma a spiegare a grosse linee, ma poi ti rispondono:
-ah! no! il libro non lo compro, a che serve, mi fai tu lo schema settimanale di quello che devo mangiare
-beh la marmellata senza zucchero costa troppo
-seeee!! il pane 100%integrale se non lo trovo non mi posso mica mettere a farlo io, e poi ame il pane di segale non piace
- troppo complicata questa dieta con queste combinazioni da fare ...
......
... ma questi che vogliono ... la botte piena e la moglie ubriaca??

a voi vi capitano questi soggetti?





per me spiegare alle persone è solo tempo e fiato sprecato...quando qualcuno mi chiede qualcosa gli dico di leggere il sito ufficiale mi monty e il nostro forum, solo così possono capire...sopratutto sul sito ufficiale il metodo è spiegato benissimo per chi lo vuol capire
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
cri845
--------------
--------------
avatar

Femmina Ariete Messaggi : 12213
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 34
Località : trento

MessaggioTitolo: Re: spiegare il metodo agli scettici   Ven Set 23, 2011 1:07 pm

io ci ho rinunciato!!! sembro sempre una matta o una marziana.. ma non mi importa.. io continuo a mangiare così che mi fa stare benissimo!!! sono idee un po' diverse dal comune tipo carboidrati la sera... poi sembra che a mangiare secondo il metodo sia più complicato e difficile reperire le cose un pochino più particolari.. a me non sembra nulla di trascendentale.. ma il mondo è bello perchè è vario.. anzi avariato!!!!!

_________________

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sonosnella82
-------------
-------------


Femmina Capricorno Messaggi : 2035
Data d'iscrizione : 17.04.11
Età : 35

MessaggioTitolo: Re: spiegare il metodo agli scettici   Ven Set 23, 2011 2:48 pm

Personalmente ho un po' parlato del metodo a mia sorella e a mia mamma ma quando c'erano i giorni che dovevo cucinare giù da loro per tutti mia mamma mi diceva: " guarda di non preparare i tuoi intrugli e quelle cose strane eh"....

volevo risponderle: "tranquilla, metto nel sugo mezzo litro di olio di colza come fai tu altrimenti vi sentite male dal poco grasso mangiato" mahh

Quando mi dicono: ma sei dimagrita... hai il viso più asciutto ecc ecc... io cambio argomento!! Perché devo spendere le mie energie in qualcosa di talmente inutile?

Ciprova, ci sono quel tipo di persone ma se uno vuole fa. Io non sapevo fare il pane, ci ho provato ma avevo visto che il mio forno non era adatto e così ho preso la macchinetta, anche a consiglio di Cri e altre che si trovavano benissimo. E mi sono arrangiata!! Non sono ai livelli della nostra Medea e altre che fanno il pane con la pasta acida, ma non mi lamento!!!

Ecco, chi invece non vuole nemmeno fare questo sforzo, che continui pure a torturare il proprio pancreas.

Poi la cosa che non sopporto nella gente è la pigrizia. Cioè nemmeno prendersi il libro e leggertelo??? Si tratta della loro salute, mica della tua!!!

Meglio usare le energie per farsi un bel pranzetto Monti Very Happy Se poi capita qualcuno che veramente è disposto ad ascoltare gli dico: se dopo che hai letto il libro ti interessa ancora, ne parliamo. Altrimenti stop. frusta cane


Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Gea
-------------
-------------
avatar

Femmina Gemelli Messaggi : 604
Data d'iscrizione : 13.06.11
Età : 53
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: spiegare il metodo agli scettici   Ven Set 23, 2011 3:37 pm

Ciprova ha scritto:
come già ho letto quà e là, capita un pò a tutti noi trovarsi a spiegare che tipo di "dieta" stiamo seguendo alle persone che ci incontrano magari dopo qualche mese e ci trovano dimagriti:

a me è successo l'altro giorno ... quando sono andata dall'estetista che non mi vedeva da prima dell'estate, dopo 15kg non mi ha riconosciuta ...

allora cominciano con l'interrogatorio:
-ma quanti kg hai perso?
-come hai fatto?
soffri la fame?
-secondo me prendi delle pasticche, non è possibile!
-stai attenta a dimagrire troppo
-ma allatti, non devi stare a dieta

poi ci sono quelli che vogliono sapere notizie sul metodo, allora brava bravina mi metto con la santa calma a spiegare a grosse linee, ma poi ti rispondono:
-ah! no! il libro non lo compro, a che serve, mi fai tu lo schema settimanale di quello che devo mangiare
-beh la marmellata senza zucchero costa troppo
-seeee!! il pane 100%integrale se non lo trovo non mi posso mica mettere a farlo io, e poi ame il pane di segale non piace
- troppo complicata questa dieta con queste combinazioni da fare ...
......
... ma questi che vogliono ... la botte piena e la moglie ubriaca??

a voi vi capitano questi soggetti?


Certo !

Alcuni sono passati anche in questo forum, vogliono la luna..."dimagrire abboffandosi di schifezze": sono alcune delle meteore che si registrano e poi scompaiono.

Le persone che chiedono lo schema, sono quelle che non riescono a capire quando leggono un libro, non tutti sono capaci. A volte e' un modo per prendere tempo a mettersi a dieta, che non inizieranno mai, neanche se hanno seri problemi di salute... la gente e' pazza.

Chi non ha voglia di farsi il pane...che restasse ciccione e contento !
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Barby79
-------------
-------------
avatar

Femmina Leone Messaggi : 350
Data d'iscrizione : 08.07.11
Età : 39
Località : Cosenza

MessaggioTitolo: Re: spiegare il metodo agli scettici   Ven Set 23, 2011 9:52 pm

Ciao a tutti....scrivevo nei menù giornalieri che per alcune persone dimagrire vuol dire essere ammalati di qualcosa....affermazioni del genere..."sei dimagrita troppo....ma adesso ti fermi con la dieta altrimenti diventi brutta?" Non potete immaginare quanto mi girano ....c'è poi chi (come mia cognata ad esempio) si mette a dieta per pura competizione....le avevo spiegato per sommi capi il metodo....mi rispose dicendo che queste "diete" non sono buone...che rovinano la salute....e che una volta finite si recuperano tutti i kg perduti....ha preferito andare da una "nutrizionista" .....ahahahahaha.....passa le sue giornate a pesare tutto....150 gr di insalata...80 gr di pomodori....60 gr di pasta con 30 gr di piselli....poi siccome è una gran vagabonda in casa....non cucina nulla e passa a pranzo con una pesca....risultato???? Dice di aver perso più di venti kg ....voglio vedere lei quando inizierà a mangiare come sempre quanti kg riprende....
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
elynerix
-------------
-------------
avatar

Femmina Cancro Messaggi : 1152
Data d'iscrizione : 17.08.11
Età : 44
Località : Reggio Emilia

MessaggioTitolo: Re: spiegare il metodo agli scettici   Ven Set 23, 2011 11:32 pm

Altro esempio ... Ierisera ero a cena con amiche:una x stare magra non mangia e poi alla prima occasione si strafoga di schifezze per poi rimettersi a digiuno ... Risultato... E' carente di ferro,vitamine e quant'altro ... Le tocca prendere i pasticconi di ferro che spaccano lo stomaco xche' altrimenti sviene .... Non ci siamo proprio .....
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sonosnella82
-------------
-------------


Femmina Capricorno Messaggi : 2035
Data d'iscrizione : 17.04.11
Età : 35

MessaggioTitolo: Re: spiegare il metodo agli scettici   Sab Set 24, 2011 4:47 am

Infatti Barby, anche io dal nutrizionista era sempre con la bilancia a presso e si, anche io avevo perso moltissimi chili ma alla prima crisi li ho recuperati tutti. Invece con Monti, se non cade nell'ipocalorica, anche se fai qualche sgarro non ti ritrovi con i danni che ti ritroveresti con un'ipocalorica classica.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: spiegare il metodo agli scettici   

Torna in alto Andare in basso
 
spiegare il metodo agli scettici
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» cerco attività per spiegare il metodo sperimentale scientifico, classe terza, scuola primaria
» Metodo consultazione Kipper ( Il Castello ) a "s"
» EPILESSIA : cosa è e cosa fare
» Metodo fono-sillabico
» Il metodo di stesa più antico nella cartomanzia napoletana : METODO A 25 CARTE.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: CHIACCHIERE IN LIBERTA' :: Gossip-
Vai verso: